Come fare un’ottima frittura ed utilizzare al meglio la friggitrice

La frittura, di qualsiasi alimento è una delizia per il palato di molti. Preparare dell’ottima frittura fatta in casa non è semplice ma molti la preferiscono agli street food per una questione di salute e anche di gusto. Perché si sa, che la frittura fatta in casa, per quanto calorica, è sicuramente più controllata e quindi salutare di una frittura acquistata per strada. Tuttavia è indispensabile saper utilizzare la propria friggitrice e conoscere i meccanismi chimici di base per evitare che questa frittura home made diventi comunque troppo grassa e pesante da digerire. 

Per prima cosa, è bene sottolineare che gli alimenti che stiamo per friggere dovrebbero essere asciutti per evitare il contrasto acqua-olio bollente. In secondo luogo ricordarsi che il sale va aggiunto sempre e solo a cottura ultimata poiché si tratta di un alimento che scompone le parti: se ad esempio stiamo cucinando delle frittelle pastellate o dei fiori di zucca ripieni, l’aggiunta di sale preventiva potrebbe separare la farina e le uova dalla farina e farvi combinare un pastrocchio.

Altra regola d’oro è quella di controllare sempre la temperatura dell’olio. Questa attenzione ci aiuterà anche ad evitare la formazione di croste difficili da pulire sulla superficie interna della friggitrice. Prendere questa precauzione significa stare attenti alla leggerezza della frittura e alla composizione nutrizionale. La temperatura ideale è sempre compresa fra 150 e 180 C°. Al di sopra di questa soglia i grassi dell’olio penetrano nel vibo e bruciano contribuendo ad una trasformazione chimica dell’alimento che lo rende pericoloso per la salute. 

Occorre fare attenzione all’olio utilizzato e preferire sempre olio di arachidi, d’oliva o girasole. evitare dunque olio di soia e di mais che risultano poco adatti alla frittura.

In ultimo è bene saper utilizzare la friggitrice in tutte le sue parti. Fare sempre uso del coperchio per evitare che schizzi d’olio possano finire addosso durante la frittura. Scegliere quindi modelli che abbiano coperchi e cestelli maneggevoli e semplici da utilizzare. Alcune friggitrici offrono in dotazione anche piatti e uno scolatoio in acciaio per facilitare le operazioni a frittura ultimata. Su questo sito potrete farvi un’idea più chiara dei modelli in commercio di friggitrici e migliori prodotti dell’anno

Leave a Comment